Cosa Facciamo

La Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio (FEduF) promuove l’educazione finanziaria e la cittadinanza economica attraverso la creazione di contenuti originali, la realizzazione di strumenti innovativi, l’organizzazione di eventi e lo sviluppo di collaborazioni con le Istituzioni e il territorio.

Sei una banca, un’azienda o un ente no profit?

L’adesione alla FeduF ti permette di:

  • creare eventi locali e nazionali - dedicati a studenti, insegnanti, adulti e imprese - personalizzabili in funzione delle tue esigenze;
  • progettare e realizzare strumenti innovativi per la diffusione dei concetti di educazione finanziaria su larga scala (laboratori didattici, spettacoli teatrali, multimediali, video, ...)
  • valorizzare la tua esperienza di educazione finanziaria nello scenario nazionale ed internazionale;
  • essere sempre rappresentato – tramite la FEduF – sui tavoli di dialogo e confronto sul tema;
  • intercettare le domande di educazione finanziaria da parte delle scuole del territorio con l’offerta delle tue iniziative;
  • svolgere attività di sensibilizzazione e promozione di iniziative educative;
  • favorire la visibilità e la diffusione delle iniziative realizzate in modo congiunto con la FEduF.

Come aderire alla FEduF:

La Fondazione si propone di diventare la “casa comune” dell’impegno di tutti i soggetti privati in Italia che hanno a cuore l’educazione finanziaria quale tematica di responsabilità sociale e si impegnano per diffonderla nel nostro Paese, raggiungendo tutte le fasce di cittadini.

Entrare a far parte della FEduF e sostenere la nostra mission attraverso attività concrete e mirate, è molto semplice.

Contattaci!

QUALCHE RISULTATO

Nell’anno scolastico 2018-19 sono risultate iscritte ai programmi didattici 594 scuole, 1.656 classi per un bacino totale stimato di 39.465 studenti.
Di queste, 119 scuole, 449 classi e 9.920 studenti hanno aderito al programma didattico Economiascuola proposto in Piemonte dalla FEduF nell’ambito del progetto Diderot della Fondazione CRT.
Sono stati inoltre realizzati 5 incontri di formazione e aggiornamento per gli insegnanti a cui hanno partecipato circa 170 docenti.
Il percorso di Alternanza Scuola Lavoro «Che impresa ragazzi!» ha coinvolto 1.348 studenti di 24 scuole e ha prodotto 70 progetti. Le banche che hanno partecipato al progetto sono: Banca di Credito Popolare, BPER Banca, Santander Consumer Bank, Crédit Agricole, Credito Valtellinese e UBI Banca. Nell’a.s. 2018/19 sono stati organizzati 173 eventi ai quali hanno partecipato 23.521 persone (+ 37,2 % rispetto anno scolastico precedente). Molti degli incontri sono stati realizzati nell’ambito delle seguenti manifestazioni nazionali e internazionali: Mese dell’educazione finanziaria e World Investor Week (ottobre), Salone dei Pagamenti (novembre), European Money Week (marzo), Festival dello Sviluppo Sostenibile (maggio-giugno).

Protocolli d’intesa istituzionali

“Promuovere iniziative su temi dell’economia, della finanza e del risparmio nelle scuole del territorio nazionale” – Protocollo d’intesa tra MIUR e Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio

Circolare MIUR anno scolastico 2019-20 - Scheda Feduf allegata

CPIA (Centri provinciali per istruzione adulti) - Iniziative MIUR - FEDUF

Carta d'Intenti per l'Educazione alla Legalità Economica

Protocollo d'intesa per il sostegno e la diffusione del progetto “CONSAPEVOLEZZA ECONOMICA”

Protocollo d’intesa con le Associazioni dei Consumatori

Protocollo ABI – Confindustria – FEduF – Museo del Risparmio

Protocollo con la Giornata Nazionale della Previdenza

Protocollo con la Regione Abruzzo e l’USR Abruzzo

Protocollo con la Regione Basilicata e l’USR Basilicata

Protocollo con la Regione Campania e l’USR per la Campania

Protocollo con la Regione Emilia-Romagna e l’USR Emilia-Romagna

Protocollo con la Regione Liguria e l’USR Liguria

Protocollo con la Regione Lombardia

Protocollo con la Regione Marche e l’USR per le Marche

Protocollo con la Regione Molise e l’USR Molise

Protocollo con la Regione Piemonte e l’USR Piemonte

Protocollo con la Regione Puglia e l’USR Puglia

Protocollo con la Regione Sardegna e l’USR Sardegna

Protocollo con l’USR Sicilia

Protocollo con la Regione Toscana e l’USR Toscana

Protocollo con la Regione Umbria e l’USR Umbria

Protocollo con la Regione Veneto e l’USR Veneto

Collaborazioni

Protocollo con ADEIMF

Protocollo con CeSPI

Protocollo con Confao

Protocollo con CONI

Protocollo con Redooc

Protocollo con Scuola di Economia Civile

SHOW ENGLISH VERSION

The organisation promotes financial and economical education for citizens by creating original subjects and innovative methods, organising events and developping collaborations with various institutions and the territory.

The organisation, thanks to experts and academics in the field, makes educational material for young adults, retired persons and firms and innovative materials for the diffusion of concepts on a large scale ( educational laboratories, theatrical shows, multimedia, videos, games etc.)

It develops and manages a constantly updated database of names and educational initiatives which are capable of uniting the request for financial education with the initiatives offered by the Participants.

It designs and organises local and national events related to the needs of the Participants and the recipients. The events are dedicated to students, teachers, adults and firms.

It cooperates with international and national actors, financial persons and non, to develop attitudes and values inspired by the culture and legality of savings, valuing the experiences of the Participants.

It carries out various activities regarding information and promoting educational initiatives together with the Participants. It raises public awareness on topics concerning financial education.

With the aid of telephonic helpdesk, mail, social networks, it upholds, on an operational and organisational level, all the educational initiatives put forth by the Participants, teachers and actors involved in the activity.