Informativa privacy sui dati personali per gli utenti del sito

Perché questo avviso

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione dei siti Web di Fondazione per l’Educazione finanziaria e al Risparmio (FEduF), in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che li consultano. Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE n. 679/2016 a coloro che interagiscono con FEduF a partire dagli indirizzi:
corrispondenti alla pagina iniziale dei siti di FEduF ovvero a seguito di iscrizione a mailing list o servizi di newsletter. L’informativa è resa solo per i siti web di FEduF e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.

  • www.economiascuola.it/www.feduf.it
  • www.curaituoisoldi.it
  • www.campionidirisparmio.it
  • www.fuoriclassedellascuola.it
  • www.risparmiamoilpianeta.it
  • www.prontilavorovia.it


L’informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le Autorità Europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall’art. 29 della direttiva n. 95/46/CE, hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (di seguito “Regolamento” o “GDPR”), si forniscono le seguenti informazioni sul trattamento dei dati personali:

Identità e dati di contatto del titolare del trattamento

Ai sensi dell’art. 4 del Regolamento UE 2016/679, la Titolare del trattamento è la Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio, con sede in Roma, Piazza del Gesù, n. 49, C.F. n. 97783690585, nella persona del Presidente e legale rappresentante p.t., dott. Stefano Lucchini, nel prosieguo, per brevità: “la Fondazione” o “Titolare del trattamento”.

L’elenco aggiornato dei Responsabili e degli incaricati del trattamento è custodito presso la sede della Titolare.

Definizioni

Per “dato personale” (ex art. 4, par. 1, del Regolamento UE 2016/679) si intende qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale.

Nel corso della navigazione, possono essere rese disponibili ulteriori informative ogniqualvolta verrà richiesto di fornire dati personali, n relazione a spesiciche iniziative, programmi formativi ecc. della Fondazione.

Per "trattamento" (ex art. 4, par. 2, del Regolamento UE 2016/679) si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.

Dati oggetto di trattamento

Per il perseguimento delle finalità di seguito indicate, la Fondazione, a seconda dei casi e qualora necessario, tratterà dati personali sotto forma di dati di navigazione.

I dati appartenenti a questa categoria sono raccolti tramite cookie. Per informazioni di dettaglio in merito ai cookie utilizzati, si rimanda alla specifica cookie policy disponibile nella seconda parte del presente documento.

Finalità del trattamento e base giuridica

La Fondazione utilizzerà i dati personali per le seguenti finalità:

a) la fornitura di servizi e di iniziative della Fondazione;

b) svolgimento di attività di comunicazione e promozione relativa all’attività istituzionale della Fondazione, quali la trasmissione di notizie, informazioni, inviti, pubblicazioni, comunicazioni istituzionali e newsletter mediante l’invio di e-mail;

c) garantire il corretto funzionamento del Sito

d) acquisizione informazioni statistiche anonime sull’uso del sito

La base giuridica del trattamento è:

- l’art. 6, par. 1 lett. a) del GDPR per quel che concerne la finalità sub a);

- l’art. 6, par. 1 lett. a) del GDPR per quel che concerne le finalità sub b);

- l’art. 6, par. 1 lett. f) del GDPR per quel che concerne le finalità sub c) e d).

I dati trattati per le finalità di cui sopra saranno trattati in base a quanto stabilito nella cookie policy consultabile a questo link.

Natura del conferimento dei dati

Si informa che, relativamente alle finalità di trattamento di cui sopra, il conferimento dei dati da parte dell’interessato è facoltativo. In caso di mancato conferimento, risulterà comunque possibile navigare sul Sito, senza che vengano effettuate attività ulteriori ad eccezione delll’utilizzo di cookie tecnici, i quali permettono il corretto funzionamento del Sito (si veda la cookie policy consultabile a questo link).

Destinatari ed eventuali categorie di destinatari dei dati personali

I dati sono trattati all’interno della struttura della Titolare del trattamento da soggetti (dipendenti e collaboratori) autorizzati e incaricati al trattamento dei dati sotto la responsabilità del medesimo per le finalità sopra riportate.

I dati potranno essere comunicati a soggetti esterni con cui sussistono specifici accordi, convenzioni o protocolli di intese con il Titolare e in qualità di responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR, salvo nel caso in cui gli stessi assumano il ruolo di titolare autonomo del trattamento, ai sensi della vigente normativa.

Le categorie di soggetti ai quali possono essere comunicati i dati personali sono:

- personale interno autorizzato al trattamento e che ha ricevuto adeguate istruzioni operative;

- responsabili del trattamento;

- pubbliche amministrazioni per ogni dovuto adempimento di legge;

- autorità giudiziarie;

- società di assicurazione per la copertura dei rischi;

- soggetti che forniscono servizi di manutenzione e/o assistenza informatica in relazione ai nostri sistemi e database e servizi IT;

- banche ed istituti di credito, per la gestione dei pagamenti;

- soggetti con i quali sia necessario interagire per l’esecuzione o la stipula del contratto (ad esempio gli hosting provider o i fornitori di piattaforme per l’invio di mail);

- professionisti e/o società incaricati di svolgere attività tecniche, di sviluppo, legali, gestionali e amministrativo - contabili.

- altre società, enti e/o persone fisiche che svolgono attività strumentali, di supporto o funzionali all’esecuzione dei contratti o servizi.

Modalità del trattamento

I dati personali verranno trattati in forma cartacea, informatizzata e telematica ed inseriti nelle pertinenti banche dati cui potranno accedere le categorie di soggetti sopra indicati.

Il trattamento potrà anche essere effettuato da terzi che forniscono specifici servizi elaborativi, amministrativi o strumentali necessari al raggiungimento delle finalità di cui sopra.

Tutte le operazioni di trattamento dei dati sono attuate in modo da garantire l’integrità, la riservatezza e la disponibilità dei dati personali.

Luogo di trattamento

I dati vengono attualmente trattati ed archiviati presso la sede legale della Fondazione in Roma, Piazza del Gesù, n. 49.

Periodo di conservazione dei dati

I dati forniti verranno conservati presso gli archivi della Titolare per tutta la durata del rapporto contrattuale e, comunque, non oltre 10 anni, come stabilito per Legge dal disposto dell’art. 2220 c.c., o, nel caso di pendenza di giudizio, fino a sentenza definitiva e relativa esecuzione.

Diffusione dei dati

In relazione ai trattamenti ivi indicati non è prevista alcuna diffusione di dati personali.

Trasferimento dei dati all’estero.

I dati verranno trattati solo all’interno del territorio italiano e comunque non trasferiti a terzi con sede in territori extra-UE. In quest’ultimo caso, viene assicurato sin da ora, da parte della Titolare del trattamento, che il trasferimento dei dati extra-UE avverrà in conformità degli artt. 44 e ss. del GDPR, garantendo in ogni caso la previa stipula di accordi e clausole contrattuali standard.

Diritti dell’interessato

L’interessato, in relazione ai dati personali forniti, ha la facoltà di esercitare in ogni momento e in base a quanto previsto dal Regolamento UE i diritti previsti da quest’ultimo e di seguito riportati:

- Diritto di revoca del consenso [art. 7, par. 3, del Regolamento UE];

- Diritto di accesso dell’interessato [art. 15 del Regolamento UE];

- Diritto di rettifica [art. 16 del Regolamento UE];

- Diritto alla cancellazione (“diritto all’oblio”) [art. 17 del Regolamento UE];

- Diritto di limitazione di trattamento [art. 18 del Regolamento UE];

- Diritto alla portabilità dei dati [art. 20 del Regolamento UE];

- Diritto di opposizione [art. 21 del Regolamento UE];

I suddetti diritti possono essere esercitati in forma scritta, inviando una e-mail a […]. L’interessato ha inoltre il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali.

Al medesimo contatto potranno essere richieste in ogni momento maggiori informazioni in merito al trattamento dei dati personali. Si precisa anche che l’esercizio dei propri diritti non deve pregiudicare e/o ledere i diritti e le libertà altrui.

La Fondazione si impegna a rispondere alle richieste entro il termine di un mese, salvo il caso di richieste di particolare complessità, per le quali potrebbe essere impiegato un massimo di 3 mesi. In ogni caso, la Fondazione provvederà a spiegare il motivo dell’attesa entro un mese dalla richiesta.

L’esito della richiesta verrà fornito per iscritto (a richiesta dell’interessato) o su formato elettronico (e, in questo caso, gratuitamente). La Fondazione specifica che potrà essere richiesto all’interessato un eventuale contributo qualora le sue domande risultino manifestamente infondate, eccessive o ripetitive.

La Fondazione, in ossequio all’art. 19 del Regolamento UE, si impegna a riferire ai destinatari cui sono stati comunicati i dati personali dell’interessato le eventuali rettifiche, cancellazioni o limitazioni del trattamento richieste dall’interessato, ove ciò sia possibile.