Edupop

EDUPOP è la collana di pillole video educational sull’educazione finanziaria e sul significato di alcuni termini economici usati spesso dai mezzi di comunicazione, ma raramente compresi dal grande pubblico e dai ragazzi. 

Prodotta da Zeranta Edutainment e realizzata per la Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio e il Museo del Risparmio di Torino (di Intesa Sanpaolo), EDUPOP si propone di promuovere la divulgazione economica, innovare i contenuti e la didattica nelle scuole e nel nostro Paese.

Guarda l’introduzione del Presidente di A.B.I. Antonio Patuelli

Cosa sono i titoli di stato?

I titoli di Stato sono obbligazioni emesse periodicamente con lo scopo di finanziare il debito pubblico e avere il denaro sufficiente a svolgere le sue attività. Lo Stato si rivolge a chi ha dei risparmi per farseli prestare dietro il pagamento di interessi e restituendo il capitale ad una data certa, detta scadenza.

Cos’è il capitale umano?

Il concetto fu introdotto per la prima volta dall’economista inglese Adam Smith. Solo molti anni dopo il capitale umano è stato considerato uno strumento per accrescere la produzione e lo sviluppo dell’impresa.

Cos’è il mercato finanziario?

Un mercato finanziario è un luogo ideale nel quale vengono scambiati strumenti finanziari di varia natura a medio o lungo termine: l’insieme degli strumenti finanziari di investimenti (azioni e obbligazioni) e dei soggetti (gli intermediari finanziari) consentono al risparmio di essere investito.

Cos’è il prezzo?

E’ il valore economico di un bene o un servizio espresso nella moneta corrente in un dato tempo e in un dato luogo. Per definirlo un’impresa valuterà il costo di produzione, la presenza di altre imprese che offrono prodotti simili e la domanda del bene.

Cos’è il rating?

E’ un giudizio sintetico sull’affidabilità di un debitore.

Cos’è il rischio?

Il rischio economico è quel tipo di rischio che incide sui risultati delle imprese ed è legato all’equilibrio tra costi e ricavi. Per contenerlo, una volta definito il rendimento atteso, è bene diversificare gli investimenti, ossia combinare insieme tanti titoli diversi.

Cos’è il tasso di cambio?

E’ il prezzo di una moneta in termini di un’altra moneta. E’ parte rilevante di un costo di beni quando il prezzo è determinato in valuta estera e rappresenta quindi un termometro importante per misurare lo stato di salute e la competitività di un’economia.

Cos’è il tasso di interesse?

L’interesse in economia finanziaria è la somma dovuta come compenso per ottenere una somma di denaro in prestito per un certo periodo. Il tasso di interesse è il costo del denaro, ossia la percentuale dell’interesse su un prestito e la somma che riceve chi ha prestato il denaro.

Cos’è la globalizzazione?

La globalizzazione è il processo per il quale i mercati di paesi diversi diventano sempre più integrati grazie allo scambio di beni, servizi, tecnologia e capitali.

Cos’è l’inflazione?

È l’aumento del livello medio dei prezzi di beni e servizi in un dato periodo di tempo, che genera una diminuzione del potere d’acquisto della moneta.

Cos’è lo spread?

Lo spread è un “numero” che misura la differenza tra il prezzo più basso a cui un venditore è disposto a vendere un titolo e il prezzo più alto che un compratore è disposto ad offrire per quel titolo. La parola spread può anche significare la differenza tra il tasso di rendimento di un titolo di Stato di un Paese e quanto rende il titolo di stato di un altro Paese più virtuoso.