Iniziativa realizzata nell’ambito del progetto Diderot della Fondazione CRT

 

 
LA FONDAZIONE CRT
Da trent’anni motore di crescita e innovazione per il territorio

Ente filantropico nato nel 1991, la Fondazione CRT è la terza in Italia per entità del patrimonio. In trent’anni ha messo a disposizione del territorio 2 miliardi di euro, sostenendo oltre 40.000 progetti per l’arte, la ricerca, la formazione, il welfare, l’ambiente, l’innovazione, in tutti i 1.284 Comuni piemontesi e valdostani. Inoltre, con un investimento di oltre 100 milioni di euro, la Fondazione CRT ha interamente riqualificato le OGR di Torino, ex Officine dei treni riconvertite in un centro di sperimentazione a vocazione internazionale con tre “anime”: l’arte e la cultura, la ricerca scientifica, tecnologica e industriale, il food.

In aggiunta alle erogazioni, la Fondazione CRT promuove modalità di intervento ispirate alla logica della venture philanthropy e dell’impact investing.

È attiva nelle principali reti internazionali della filantropia, come EFC (European Foundation Centre) ed EVPA (European Venture Philanthropy Association) e collabora con organizzazioni internazionali di rilevanza globale, tra cui le Nazioni Unite e il Rockefeller Philanthropy Advisors.

www.fondazionecrt.it

IL PROGETTO DIDEROT DELLA FONDAZIONE CRT

La Fondazione CRT realizza il Progetto DIDEROT per offrire agli studenti di tutti gli Istituti di istruzione primaria e secondaria di I e II grado del Piemonte e della Valle d’Aosta una duplice opportunità: avvicinarsi in modo creativo e stimolante a discipline non sempre inserite nei programmi curricolari e, nello stesso tempo, approfondire le materie tradizionali con metodologie innovative.

14 linee le didattiche per l’anno scolastico 2021/2022, tutte ideate e strutturate in doppia modalità, fisica e digitale, capaci di affiancare all’insegnamento di base, quello delle soft skills ritenute fondamentali per la crescita personale e professionale.

Il progetto, a partecipazione gratuita per le scuole, ha interessato finora 1,2 milioni di studenti per un impegno complessivo della Fondazione CRT di circa 23 milioni di euro (di cui 1,1 milioni per questa ultima edizione).

Nell’ambito del Progetto Diderot della Fondazione CRT, la FEduF propone il programma Economiascuola con l’obiettivo di promuovere tra i bambini e i giovani una cittadinanza economica attiva e consapevole, un approccio valoriale all’uso del denaro basato su responsabilità e legalità e una maggiore diffusione di conoscenze e competenze economiche di base.

Le linee di azione per l’anno scolastico 2021-22 sono tre:

  1. Attività didattica per i diversi gradi scolastici
    Lezione per ciascuna scuola iscritta a cura di un tutor/esperto della FEduF o di una rete di esperti in caso di lezioni in presenza, sui seguenti contenuti tematici già disponibili nei programmi della FEduF:
    • cittadinanza economica e sostenibilità e gender gap (primarie)
    • risparmio e pianificazione e strumenti di gestione del denaro (secondarie di I grado)
    • pagamenti elettronici, denaro digitale e sicurezza online (secondarie di II grado)
  2. Attività laboratoriali
    Per le scuole primarie:
    • Laboratorio basato sui contenuti del volume “Fiabe e denaro”. Agli insegnanti verrà inoltre fornita copia del volume in modo da poter utilizzare le schede didattiche ivi contenute per proseguire l’attività in classe.
    Per le scuole secondarie di I e II grado:
    • attività di gamification attraverso il Campionato Scolastico dell’Educazione Finanziaria. Per ciascun istituto verrà organizzata una sfida online sui temi delle lezioni e i tre migliori classificati parteciperanno alla finale che vedrà coinvolti i finalisti di tutte le scuole;
    • unità didattiche interdisciplinari che permettono di collegare i temi dell’educazione finanziaria alle materie curricolari matematica, lettere, educazione civica, informatica, tecnologia, inglese.
  3. Eventi
    • Conferenza a cura di un formatore LEGO®SERIOUS PLAY® che illustrerà alcuni concetti economici e finanziari in modo semplice e divertente servendosi dei mattoncini. I docenti potranno inoltre coinvolgere gli studenti in un’attività preliminare all’evento ossia la costruzione di un modello con i mattoncini a disposizione di qualsiasi marca e fattezza. I migliori elaborati riceveranno un premio simbolico.
    • Conferenza spettacolo o digital live talk con i divulgatori di Taxi1729 per le scuole secondarie di I e II grado
    • Seminario per i docenti con un approfondimento mirato a calare l’educazione finanziaria nel curricolo scolastico attraverso il collegamento interdisciplinare con le materie curricolari grazie a specifiche unità di apprendimento che saranno messe a disposizione degli insegnanti